Lavorare a Londra

E’ di pochi giorni fa la notizia che anche nel Regno Unito, paese che a quanto pare non ha conosciuto crisi o almeno non come negli altri paesi d’Europa, che la disoccupazione è aumentata fino a superare l’8%.

Stiamo parlando in particolare della disoccupazione giovanile, ma è veramente così difficile lavorare a Londra?

Bisogna considerare delle cose, innanzitutto la crisi che ha travolto tutti, ha fatto si che da qualche anno a questa parte, Londra sia stata invasa da persone provenienti da tutto il mondo in cerca di un occupazione.

Sicuramente questo grande afflusso rende un po’ più difficile trovare lavoro a londra, ma non dipende dalla scarsità di lavoro, bensi dalla maggior richiesta di lavoro a Londra.

In secondo luogo molte persone non si acontentano di lavorare a Londra nel settore della ristorazione, voglio subito trovare il lavoro della loro vita, e questo influisce molto sull’aumento della percentuale di disoccupazione.

Nessuno regala niente a nessuno, bisogna fare dei sacrifici specialmente all’inizio e aver voglia di lavorare e mettersi in gioco, That’s it!

Lavorare a Londraultima modifica: 2011-10-17T18:24:00+00:00da francesca094
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Lavorare a Londra

  1. Salve, complimenti per il blog…

    Accettate guest post da pubblicare con link testuali?

    Potrei ricambiare da blog turistici di pari valore.

    Cordialmente,
    Veronica

I commenti sono chiusi.